Vai al sito Luiss
Presentazione del libro “Italia e Germania: L’intesa necessaria (per l’Europa)”
Presentazione del libro “Italia e Germania: L’intesa necessaria (per l’Europa)”
ABOUT THE SPEAKERS
  • Paola Severino

    Oggi Vice Presidente della Luiss Guido Carli, ha ricoperto la carica di Rettore dell’Ateneo dal 2016 al 2018. È Professore di Diritto penale alla Luiss, Presidente del Consiglio Scientifico della Luiss School of Law e membro del Gruppo strategico della Luiss School of European Political Economy.

    Dal 24 settembre 2021 è Presidente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

    Da luglio 2021 è Co-Presidente del Comitato Scientifico e Rappresentante dei Cittadini Italiani per la Conferenza sul Futuro dell’Europa.

    Da maggio 2021 è Presidente del Comitato Scientifico (Supervisory board) del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza istituito presso il Ministero dell’Università e della Ricerca. 

    Da gennaio 2018 è Rappresentante Speciale della Presidenza OSCE per la Lotta alla Corruzione ed è stata nominata membro del Comitato italo-francese per la stesura del “Trattato del Quirinale”. A Marzo 2019 è stata nominata dal Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron Chevalier de la Légion d’Honneur. Nel 2015 è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È stata Ministro della Giustizia nel Governo Monti. Avvocato dal 1975, svolge attività di consulenza e difesa nel campo del diritto penale dell’economia.

    Paola Severino
  • Federico Niglia

    Federico Niglia insegna Storia delle Relazioni Internazionali all’Università per Stranieri di Perugia e alla Luiss Guido Carli. Tra i suoi saggi: Fattore Bonn. La diplomazia italiana e la Germania di Adenauer 1945-1963 (2010), L’antigermanesimo italiano. Da Sedan a Versailles (2012), Berlusconi «the Diplomat». Populism and Foreign Policy in Italy (con Emidio Diodato, 2018).

    Federico Niglia
  • Beda Romano

    Beda Romano è corrispondente per «Il Sole 24 Ore» a Bruxelles, dopo esserlo stato per molti anni dalla Germania. È autore di saggi, raccolte di racconti e guide culturali, tra cui Germania, questa sconosciuta (2006), Il ragazzo di Erfurt (2014) Bruxelles. Terra di frontiera tra mondo latino e tedesco (2019). Tiene un corso sui rapporti franco-tedeschi a Sciences Po, Parigi.

    Beda Romano
  • Flavio Valeri

    Flavio Valeri, dopo avere conseguito la laurea in Ingegneria presso l’Università La Sapienza di Roma e un MBA alla Harvard Business School, ha lavorato per vent’anni alla Deutsche Bank e, dal 2008 al 2020, ne è stato il Chief Country Officer per l’Italia.

     

    Flavio Valeri
  • Alessandro Gaudiano

    Nato a Roma, 14 febbraio 1964. Università di Roma: laurea in Scienze Politiche, 17 luglio 1987.

    In seguito ad esame di concorso nominato Volontario nella carriera diplomatica, 13 febbraio 1989. All’Istituto Diplomatico, corso di formazione professionale, 13 febbraio-13 novembre 1989. All’Istituto Diplomatico, 14 novembre 1989. Segretario di legazione, 14 novembre 1989. Primo vice console a Berlino, 2 aprile 1991. Primo segretario di legazione, 13 agosto 1993. Confermato nella stessa sede con funzioni di Console aggiunto, 1° gennaio 1994. Primo segretario commerciale ad Ottawa, 1° agosto 1995. Alla Dir. Gen. Cooperazione allo Sviluppo, Uff. X, 2 aprile 1999. Consigliere di legazione, 1° maggio 1999. All’Uff. V della Dir. Gen. Cooperazione Sviluppo, 1° gennaio 2000. Incaricato di svolgere le funzioni di Capo Uff. V della Dir. Gen. Cooperazione Sviluppo, 30 ottobre 2000. Consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali a Berlino, 28 giugno 2004. Consigliere di ambasciata, 2 luglio 2004. Confermato a Berlino con funzioni di Primo consigliere per l’emigrazione e gli affari sociali, 6 settembre 2004. Capo Uff. V della Dir. Gen. Cooperazione Sviluppo, 28 agosto 2008. Ministro plenipotenziario, 2 gennaio 2011. Dal 21 marzo 2011 assume anche le funzioni vicarie del Vice Direttore Generale/Direttore Centrale per la programmazione e la realizzazione degli interventi di cooperazione. Alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, con titolo e ruolo di Capo della “Task Force Afghanistan, Pakistan e Myanmar”, 1° ottobre 2012 e, dal 17 settembre 2013, anche con l’incarico di Capo della “Task Force Iraq”, sempre mantenendo le funzioni vicarie del Vice Direttore Genera-le/Direttore Centrale per la programmazione e la realizzazione degli interventi di cooperazione. A Berlino con funzioni di Ministro, 23 novembre 2015. Al Ministero, 1° luglio 2020. Alla Direzione Generale per l’Unione Europea (DGUE), Vice Direttore Generale, 3 luglio 2020.

    Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica, 2006.

    Alessandro Gaudiano
  • Alessandra Molina

    Nata a Roma il 20 febbraio 1965.

    Laurea in Scienze politiche presso l’Università Sapienza di Roma, il 6 aprile 1989.

    Diviene Segretario di legazione, 3 dicembre 1992.

    Direzione Generale Affari Politici, Segreteria (6 febbraio 1995-29 dicembre 1996).

    Primo segretario di legazione, 2 settembre 1996.

    Primo segretario commerciale a Pretoria, Capo Ufficio Economico, 30 dicembre 1996.

    Primo segretario alla Rappresentanza permanente presso l’UNESCO in Parigi, 14 settembre 2000.

    Consigliere di legazione, 2 luglio 2002.

    Direzione Generale Affari Politici Multilaterali e Diritti Umani, Ufficio NATO (1°

    settembre 2004-25 giugno 2006).

    Capo Ufficio Disarmo della Direzione Generale Affari Politici Multilaterali e Diritti Umani (26 giugno 2006-7 luglio 2008)

    Consigliere di Ambasciata, 2 luglio 2007.

    Primo Consigliere commerciale a Berlino, Capo Ufficio Economico (8 luglio 2008-30 luglio 2012).

    Capo Ufficio Relazioni bilaterali con i Paesi dell’Europa centrale e settentrionale, Direzione Generale Unione Europea, Ministero degli Affari Esteri, 15 febbraio 2013.

    Ministro Plenipotenziario, 2 gennaio 2014.

    Vice Direttore Generale per l’Unione Europea/Direttore Centrale per i Paesi europei, 4 aprile 2018

    Ministro, con funzioni di Vice Capo Missione, a Berlino, 1° luglio 2020.

    Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica, 2010

    Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca, 2019.

    Alessandra Molina
  • Klemens Moemkes

    Nato il 25 agosto 1959 a Colonia (Germania).

    Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Colonia e di Ginevra.

    Dal 1992 al 1995 lavora presso la Rappresentanza Permanente presso le Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali, Ginevra, Svizzera.

    1995-1997       Ambasciata di Germania a Kiev, Ucraina, Capo dell’Ufficio affari economici.

    1997-2001       Ministero Federale degli Affari Esteri, Divisione per il diritto internazionale.

    2001-2004       Ambasciata di Germania a Città del Messico, Consigliere Affari politici

    2004-2006       Ministero Federale degli Affari Esteri, Vice Capo di Divisione (America Latina).

    2006-2009       sede centrale dell’Unione Cristiano-Democratica, Capo dell’Ufficio per le relazioni internazionali.

    2010-2012    Presidenza della Repubblica Federale di Germania, Capo di Divisione (discorsi e testi).

    2012-2015    Ambasciata di Germania ad Abuja, Nigeria, Ministro Consigliere, Vice Capo Missione.

    2015-2017    Ambasciata di Germania a Mosca, Capo dell’Ufficio affari legali e consolari.

    2017-2018    Ambasciata di Germania a Roma, Capo dell’Ufficio affari politici.

    2018             Ambasciata di Germania a Roma, Vice Capo Missione.

    Klemens Moemkes