Vai al sito Luiss
Strumenti per rilanciare le economie italiana e francese nel contesto del Covid-19
Strumenti per rilanciare le economie italiana e francese nel contesto del Covid-19
ABOUT THE SPEAKERS
  • Paola Severino

    Oggi Vice Presidente della Luiss Guido Carli, ha ricoperto la carica di Rettore dell’Ateneo dal 2016 al 2018. È Professore di Diritto penale alla Luiss, Presidente del Consiglio Scientifico della Luiss School of Law e membro del Gruppo strategico della Luiss School of European Political Economy.

    Dal 24 settembre 2021 è Presidente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

    Da luglio 2021 è Co-Presidente del Comitato Scientifico e Rappresentante dei Cittadini Italiani per la Conferenza sul Futuro dell’Europa.

    Da maggio 2021 è Presidente del Comitato Scientifico (Supervisory board) del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza istituito presso il Ministero dell’Università e della Ricerca. 

    Da gennaio 2018 è Rappresentante Speciale della Presidenza OSCE per la Lotta alla Corruzione ed è stata nominata membro del Comitato italo-francese per la stesura del “Trattato del Quirinale”. A Marzo 2019 è stata nominata dal Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron Chevalier de la Légion d’Honneur. Nel 2015 è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È stata Ministro della Giustizia nel Governo Monti. Avvocato dal 1975, svolge attività di consulenza e difesa nel campo del diritto penale dell’economia.

    Paola Severino
  • Vincenzo Boccia

    Presidente dell’Università Luiss Guido Carli dal giugno 2019, Vincenzo Boccia è l’Amministratore delegato dell’azienda Arti Grafiche Boccia S.p.A, azienda italiana con sede a Salerno.

    Presidente di Confindustria da maggio 2016 a maggio 2020, mantiene la carica di componente del consiglio generale della confederazione in qualità di Past President. Nel corso del mandato ha ricoperto, in rappresentanza di Confindustria, l’incarico di Vice Presidente e Componente del Consiglio dei Presidenti di Businesseurope, la confederazione europea delle imprese, ed è stato Vice Presidente di Businessmed, l’Unione delle confederazioni mediterranee delle imprese.

    Attivo in Confindustria a partire dagli inizi degli anni ’90, comincia la sua attività nel Gruppo Giovani Imprenditori, di cui è arrivato a ricoprire la carica di Vice Presidente nazionale nel 2000. L’impegno nel Sistema Confindustria lo ha portato a ricoprire la carica di componente degli organi direttivi di Assografici, di Presidente di Confindustria Assafrica&Mediterraneo, fino a divenire nel 2009 Presidente della Piccola Industria di Confindustria, acquisendo di diritto anche la carica di Vice Presidente. Ha guidato il Comitato tecnico Credito e Finanza di Confindustria, collaborando attivamente anche con Borsa Italiana e con le altre organizzazioni finanziarie italiane.

    Vincenzo Boccia
  • Paolo Gentiloni

    Commissario Europeo per l’Economia dal dicembre 2019.

    È stato Presidente del Consiglio dei Ministri da dicembre 2016 a giugno 2018. Membro del Parlamento italiano dal 2001 (rieletto nel 2006, nel 2008 e nel 2013), alle elezioni politiche del 2018 è stato rieletto alla Camera dei Deputati, dove è stato membro della Commissione Affari Esteri fino al 2 dicembre 2019. È stato Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale del Governo Renzi (2014-2016) e Ministro delle Comunicazioni nel secondo Governo Prodi (2006-2008). Dal 2005 al 2006 è stato Presidente della Commissione Bicamerale di Vigilanza sulla Rai. Nel 2007 ha fatto parte del Comitato dei 45 fondatori del Partito Democratico. Nel 2019 ne è stato il Presidente. Nato a Roma il 22 novembre 1954, è laureato in Scienze Politiche ed è giornalista professionista.

    Paolo Gentiloni
  • Carlo Bonomi

    Presidente di Confindustria da maggio 2020, è imprenditore nel settore biomedicale, Presidente di MedTech Spa e Sidam Srl, Presidente dei CdA di Ocean Srl e Marsupium Srl.

    È inoltre Presidente di Fiera Milano SpA, membro del CdA dell’Università Bocconi, di Dulevo International SpA e Consigliere indipendente di Springrowth SGR SpA. Attivo in Confindustria sin dalla sua partecipazione al Movimento dei Giovani imprenditori, è stato componente degli organi direttivi della confederazione sia a livello territoriale sia a livello nazionale, ricoprendo in particolare la carica di Presidente del Gruppo Tecnico per il Fisco dal 2016 al 2020 e di Presidente di Assolombarda dal 2017 al 2020.

    Carlo Bonomi
  • Enrico Letta

    Dean della Paris School of International Affairs, Sciences Po, a Parigi dal 2015. È Presidente di APSIA – Association of Professional Schools of International Affairs, con base a Washington, DC da giugno 2019 e Presidente del Jacques Delors Institut dal 2016.

    È stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014.

    È stato Deputato della Repubblica Italiana dal 2001 al giugno 2015, ad eccezione del periodo 2004-2006 quando viene eletto al Parlamento Europeo.

    Nel novembre 1998, diventa Ministro per le Politiche Comunitarie. Dal gennaio all’aprile 2000 è Ministro dell’Industria, Commercio e Artigianato e, dall’aprile 2000 al maggio 2001, Ministro dell’Industria, Commercio, Artigianato e Ministro del Commercio con l’Estero. È stato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel secondo governo Prodi dal 2006 al 2008.

    È laureato in Diritto Internazionale presso l’Università di Pisa (sua città natale) e ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto delle Comunità Europee presso la Scuola Superiore Santa Anna di Pisa.

    Enrico Letta
  • Teresa Castaldo

    Ambasciatore d’Italia a Parigi da gennaio 2018, ha occupato lo stesso ruolo in Argentina dal 2013 al 2018.

    Entrata in carriera diplomatica nel 1986, ha prestato servizio presso l’Ambasciata d’Italia a Montevideo (Uruguay) ed è stata Consigliere politico nell’Ambasciata d’Italia a Parigi. A Roma, ha lavorato presso il Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri prima di essere nominata Consigliere diplomatico del Ministro della Funzione Pubblica (2001-2002).

    Nel 2003 le è stato affidato l’incarico di Capo dell’Ufficio dei Rapporti con il Parlamento del Ministero degli Affari Esteri. Nel 2008 è stata promossa Ministro Plenipotenziario e poi nominata Vice Capo di Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri, ha completato poi la sua formazione all’Ecole Nationale d’Administration (ENA) di Parigi.

    Teresa Castaldo
  • Roberto Gualtieri

    Ministro dell’Economia e delle Finanze della Repubblica italiana, dal 5 settembre 2019, nel Governo guidato da Giuseppe Conte. Europarlamentare dal 2009 al 2019, ha presieduto per 5 anni la Commissione per i problemi economici e monetari.

    È professore associato di Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza. Nato a Roma nel 1966, si è laureato in Lettere e Filosofia ed ha conseguito un Dottorato di ricerca in Storia Contemporanea.

    Roberto Gualtieri
  • Bruno Le Maire

    Ministro dell’Economia, delle Finanze e del Rilancio di Francia, nel governo di Jean Castex, sotto la Presidenza di Emmanuel Macron, dal 7 luglio 2020.Deputato dal 2007, è stato Ministro dell’Economia e delle Finanze nel governo di Edouard Philippe (2017-2020), Ministro dell’Agricoltura, dell’Alimentazione e Pesca (2009-2012), Segretario di Stato per gli Affari Europei (2008-2009), Consigliere regionale per la Haute-Normandie (2010-2016).

    È stato Consigliere politico e Direttore di Gabinetto del Primo Ministro Dominique de Villepin; Consigliere per gli Affari Esteri di Dominique de Villepin prima presso il Ministero degli Esteri, poi, presso il Ministero dell’Interno. È stato membro della Segreteria generale della Presidenza della Repubblica e alto funzionario presso il Ministero degli Esteri. Laureato presso l’École Normale Supérieure, specializzato in Lettere Moderne, ha proseguito la sua formazione presso la Paris School of International Affairs, Sciences Po, e l’ENA – École Nationale d’Administration.

    Bruno Le Maire
  • Christian Masset

    Ambasciatore di Francia in Italia da settembre 2017, è stato Segretario generale del ministero degli Affari esteri e dello sviluppo internazionale dal 2014 al 2017 e Ambasciatore in Giappone nel 2012. Nel 2009, crea la Direzione Generale della Mondializzazione, dello Sviluppo e dei Partenariati (DGM), frutto della fusione della Direzione degli Affari Economici e Finanziari, che dirigeva dal 2007 e della Direzione Generale della Cooperazione Internazionale e dello Sviluppo.

    Ha iniziato la sua carriera nel 1984 presso la Direzione degli affari politici, questioni atomiche e spaziali del Ministero degli Affari Esteri. Ha lavorato presso diverse ambasciate di Francia per poi essere nominato consigliere tecnico del Ministro degli Affari esteri Hubert Védrine. È stato Ministro Consigliere presso l’Ambasciata di Francia in Italia dal 1999 al 2002 ed è stato nominato Vice Rappresentante Permanente della Francia all’Unione Europea a Bruxelles. Si è laureato all’Ecole Supérieure des Sciences Economiques et Commerciales, a Sciences Po e all’Ecole Nationale d’Administration.

    Christian Masset
  • Frédéric Mion

    Direttore di Sciences Po e Amministratore della Fondazione Nazionale delle Scienze politiche dal 2013. Ha precedentemente ricoperto il ruolo di Segretario Generale di Canal+, il più grande gruppo editoriale francese.

    Avvocato Partner dello studio legale di Allen & Overy nel 2005, è stato Membro del Consiglio di Stato francese, tra il 1996 e il 2003 ricoprendo vari ruoli nell’amministrazione pubblica francese: prima come Advisor per il Ministro dell’Istruzione Jack Lang e poi come Direttore della Direzione Generale dell’Amministrazione e della Funzione Pubblica. Ha studiato a Sciences Po, alla Princeton University, all’Ecole Nationale d’Administration e all’Ecole Normale Supérieure.

    Frédéric Mion
  • Viviane Chaine-Ribeiro

    Presidente della Commissione Europea e Internazionale del Medef e Presidente della FTPE (Federazione delle Piccolissime Imprese) da luglio 2020.

    Tra i suoi numerosi mandati attuali relativi alla difesa degli interessi commerciali, è membro del Comitato strategico degli “Entretiens de Royaumont” e membro del Comitato strategico del 2IES (Istituto per l’innovazione economica e sociale). Da gennaio 2007 a giugno 2019 è stata Presidente di Lefebvre Software, ora Talentia Software, di cui è Presidente del Consiglio di Sorveglianza. È stata Presidente EMEA GEACE (2003- 2006).

    Eletta “Imprenditrice dell’anno” da Usine Nouvelle nel settembre 2012, ha ricevuto, durante la 6° edizione del CFnews Grand Prix, il premio per il miglior Small Cap a crescita esterna nel maggio 2013, e il premio franco-britannico SME/Entrepreneur Business Award nel novembre 2013. Dal 2010 è anche Cavaliere della Legione d’Onore e dal 2013 Ufficiale dell’Ordine Nazionale al Merito.

    Viviane Chaine-Ribeiro